Struttura Aziendale


CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE E DIRIGENZA

L’Istituto Costante Gris è una I.P.A.B. (Istituzione Pubblica di Assistenza e Beneficenza) disciplinata dalla legge 17 luglio 1890, n. 6972 ed in attuazione della riforma regionale sugli enti di beneficenza di cui al  Decreto Legislativo 4 maggio 2001, n. 207 (Riordino del sistema delle istituzioni pubbliche di assistenza e beneficenza, a norma dell'articolo 10 della L. 8 novembre 2000, n. 328) potrà essere trasformata in Azienda Pubblica di Servizi alla Persona.

Lo statuto prevede che l’Ente sia amministrato da un Consiglio di Amministrazione (CdA) composto da cinque membri: due nominati dalla Provincia di Treviso e tre dal Comune di Mogliano Veneto, di cui uno in rappresentanza della famiglia del fondatore (Gris).

Per problemi di natura organizzativa ed economica il CdA è stato sciolto dalla Giunta Regionale ed è stato nominato in sua sostituzione un Commissario Straordinario Regionale  con il compito di condurre l’ente all’equilibrio di bilancio e di rilanciarlo all’interno dei servizi alla persona  previsti dal Piano di Zona,

All’organo di governo dell’ente competono le decisioni fondamentali della vita dell’Istituto quali appunto la programmazione delle attività, l’individuazione degli obiettivi e l’assegnazione delle risorse per conseguirli, la definizione degli indirizzi al personale, il controllo sull’attività in generale.

La gestione amministrativa, finanziaria, tecnica e dei servizi sociosanitari dell’Ente è affidata al Direttore Generale, cui compete l’adozione dei relativi provvedimenti di organizzazione e gestione delle risorse umane e strumentali con assunzione di responsabilità  anche verso l’esterno dell’Ente.

Il Direttore Generale, per tali adempimenti, si avvale del personale dell’Ente organizzati in servizi amministrativi, generali, economico-finanziari e servizi socio-sanitari ed assistenziali.